TOP
Image Alt
8 giorni / 7 notti

Fes – Marrakech con la città blu e il deserto

Fes – Marrakech con la città blu e il deserto

/ per person
(0 Reviews)

Troverete di seguito idee di possibili tour, ma se preferite siamo pronti a costruirne uno insieme, in base ai vostri interessi ed esigenze di partenza e durata del viaggio.
Una volta che avrete deciso l’aeroporto di partenza, di ritorno e i giorni che avete a disposizione progetteremo insieme il tour.

Noi vi proponiamo una serie di strutture recettive di livello intermedio (generalmente Riad, tipici hotel marocchini con ampi patii interni), con relativi link in modo che possiate supervisionarli. In alternativa possiamo sostituirli con altri di categoria superiore o inferiore, ovviamente con un adeguamento del prezzo. Una volta decise insieme le strutture provvederemo noi a prenotarle.

Sarà a vostra disposizione un fuoristrada 4×4 (o pulmino per gruppi più numerosi) ad uso esclusivo, non viaggerete quindi con altre persone, e un accompagnatore-driver che parla italiano.

Per confermare il viaggio sarà necessario versare una caparra pari a circa il 30% del totale, il saldo lo potrete fare in € una volta arrivati in Marocco.

(8 giorni e 7 notti)

Fes - Marrakech con città blu e deserto

clicca su “l’itinerario” per tutti i dettagli delle tappe!

  • 1° giorno: ITALIA – FES
  • 2° giorno: FES – CHEFCHAOUEN (circa 200 km)
  • 3° giorno: CHEFCHAOUEN – MEKNES – MIDELT (circa 380 km)
  • 4° giorno: MIDELT – MERZOUGA (circa 260 km)
  • 5° giorno: MERZOUGA – VALLE DEL DADES (circa 270 km)
  • 6° giorno: VALLE DEL DADES – MARRAKECH (circa 340 km)
  • 7° giorno: MARRAKECH
  • 8° giorno: MARRAKECH – ITALIA
8 giorni / 7 notti
  • Departure
    Fes - Marrakech
  • Included
    Accompagnatore-driver berbero che parla italiano
    Cena (dove specificato)
    Colazioni
    Fuoristrada 4x4 con carburante per tutta la durata del tour
    Sistemazione in accampamento con tende per la notte nel deserto
    Sistemazione in hotel/riad
  • Not Included
    Assicurazione sanitaria (consigliata)
    Bevande
    Biglietti di ingresso per monumenti
    Mance
    Pranzi
    Quanto non specificato alla voce "il costo include"
    Voli di andata e ritorno

Tour Plan

1

1° giorno: ITALIA – FES

Arrivo all'aeroporto di Fes, dove all’uscita troverete ad accogliervi il vostro accompagnatore e driver berbero che provvederà al vostro trasferimento al riad all’interno della medina.

Comincerà poi la visita di Fes con guida ufficiale e riconosciuta parlante italiano. Fes è una città che stimola tutti i sensi con suoni meravigliosi, profumi intensi e infiniti dettagli visivi. Non dimenticatevi di alzare lo sguardo.

É la più antica fra le città imperiali, fondata nel 1790 da Moulay Idriss II. La medina è incredibilmente intricata e complessa, ci sono vicoli ciechi e un dedalo di stradine strette. Potrete ammirare le Madrase che sono le antiche università religiose, guarderete all'esterno la Moschea di Karaouine. La visita prosegue nel souk dove all'interno ci sono i famosi quartieri dei fabbri e delle concerie di pelle dove vi daranno un rametto di menta per non farvi soffermare sull'odore, ma lasciatevi invece trasportare dalla unicità di questi luoghi.

Andrete poi a vedere il palazzo reale, costruito nel XIV secolo, è uno dei più grandi e antichi del Marocco.Come la maggior parte delle moschee e dei palazzi in Marocco, il Palazzo Reale di Fès non si può visitare. È possibile però osservare le porte che conducono al palazzo: sono sette porte di dimensioni diverse, che rappresentano i sette giorni della settimana e i sette livelli della monarchia.

Cena e pernottamento in riad.

Fes

2

2° giorno: FES – CHEFCHAOUEN (circa 200 km)

Dopo colazione partenza per la città blu, passando attraverso le montagne del Rif, potrete osservare un paesaggio con un’incredibile variazione di colori. Sistemazione in riad all’interno della medina. Avrete poi la restante parte della giornata per perdervi liberamente fra i mille vicoli di Chefchaouen. Essendo stata fondata da esiliati andalusi mostra molte analogie con l'Andalusia sia per la costruzione della città, con vicoli stretti, sia per la peculiarità nel vestire di molti abitanti del posto. L'origine del colore blu che rende unico questo posto è controversa ma pare che sia da attribuire agli ebrei scappati dalla Spagna e che simboleggi il paradiso.  

Cena libera e pernottamento in riad. 

Tours a Chefchauen

Chefchauen

3

3° giorno: CHEFCHAOUEN – MEKNES - MIDELT (circa 380 km)

Partenza dopo colazione per l’altra città imperiale.

Se volete, sarà possibile fare una tappa al sito archeologico di Volubilis. 

Volubilis fu fondata dai cartaginesi nel III secolo a.C. Poi fu capitale occidentale, profondamente romanizzata ma semiautonoma di un regno berbero. Il sito è inserito nell'elenco dei patrimoni dell'UNESCO e si possono osservare rovine dei monumenti e mosaici.

Una volta arrivati a Meknes, visita privata della città, con guida ufficiale e riconosciuta parlante italiano. Meknes fa parte delle città imperiali e per un periodo è stata capitale. È una cittadina tranquilla e la medina è molto meno intricata della vicina Fes. Il sultano Moulay Ismail la trasformò in una spettacolare capitale con venti porte, più di cinquanta palazzi e mura esterne che si estendevano per quasi 45 km.

Dopo riprenderete la strada e vi fermerete nella grande foresta di cedri, abitata da numerosissime bertucce che vivono lì in libertà. Farete tappa a Ifrane, la Svizzera del Marocco, edificata in stile occidentale e famosa località sciistica e ad Azru. 

Arrivo a Midelt, cena e pernottamento in Hotel.

4

4° giorno: MIDELT– MERZOUGA (circa 260 Km)

Dopo colazione partenza per il deserto di Erg Chebbi.

Passerete attraverso la Valle dello Ziz caratterizzata da grandi canyon e un palmeto. Un percorso che attraversa fantastici scenari e nelle vicinanze di Errachidia potrete osservare un bacino idrico naturale.

Farete una sosta a Erfoud, villaggio che sembra essere ancora nel deserto grazie alle folate di vento che trasportano la sabbia sulla strada. Ad Erfoud c'è l'industria del marmo locale che produce ornamenti di marmo nero di alta qualità ricchi di fossili e ne potrete osservare la lavorazione.

Arrivo a Merzouga! Comincerete il Camel-trek, in alternativa in 4x4, per godere del tramonto e della pace del deserto. Sistemazione, cena e pernottamento in accampamento. Dopo un tè di benvenuto ci sarà una cena tipica. Passerete la sera ascoltando musica berbera e pernotterete in tenda immersi nel silenzio, sotto un cielo stellato.     

Sahara, deserto Erg Chebbi , nord Africa

5

5° giorno: MERZOUGA – VALLE DEL DADES (circa 270 km)

Sveglia, se vorrete, per godere della bellissima alba, potrete immergervi nel silenzio passeggiando sulle dune e ammirare i magici colori della mattina. Ripercorrerete la strada sul vostro dromedario e all’arrivo potrete fare una doccia e colazione in riad.    

Poi breve visita al giardino della moschea di Moulay Ali Sherif. Proseguirete poi fino al villaggio di Rissani, famoso per il mercato, tenuto essenzialmente per gli abitanti del posto. Il souk è molto poco turistico e proprio per questo potrete respirarne la vera essenza e autenticità.    

Proseguirete poi per le Gole del Todra, alte 300 metri, emozionanti per le gigantesche pareti rocciose che cambiano colore a seconda della luce come un incantesimo. Si continua il viaggio nella Valle del Dades, detta anche valle dalle mille Kasbah, per le tante costruzioni di paglia e fango che si ergono fra le rocce mescolandosi ai colori della sabbia, che variano da un bianco pallido a rossi scuri e neri. Dopo aver attraversato le magnifiche gole arriverete in Hotel dove cenerete e pernotterete.    

mercato

6

6° giorno: VALLE DEL DADES – MARRAKECH (circa 340 km)

Dopo colazione attraverserete la valle delle rose fino ad arrivare ad Ouarzazate che conserva un fascino mistico anche per i marocchini, qui potrete vedere la Kasbah Taorirt che un tempo fu dimora dei Pascià e fare una piccola passeggiata per la medina. Riprenderete la strada fino allo stupendo Ksar di Ait Benhaddu, dove sono stati girati film indimenticabili come Lawerence d'Arabia e Gesù di Nazareth, è inoltre affascinante la sua collocazione in quanto arroccato sul pendio di un fiume cosparso di giunchi. Le sue Kasbah sono tra le più elaborate e meglio conservate infatti sono patrimonio dell'UNESCO.   

Proseguirete per Marrakech attraverso le alte montagne dell'Atlante e il passo di Tizi n'Ticka a 2260 metri, lungo la strada vedrete numerosi villaggi berberi arroccati sulle montagne che si mescolano e si confondono con loro. L'arrivo a Marrakech è previsto nel pomeriggio.    

Accompagnamento in riad all’interno della medina. Cena libera e pernottamento in riad.

7

7° giorno: MARRAKECH

Dopo colazione visita di alcune ore della città con guida privata e riconosciuta parlante italiano. Marrakech è stata fondata dalla dinastia degli Almoravidi nel 1062. Architetti e artigiani costruirono palazzi, terme, moschee e canali sotterranei per fornire acqua alla città e ai numerosi giardini. Visiterete le tombe sadiane, il Palazzo di Bahia, risalente al XIX secolo dove si respira lo sfarzo e l'opulenza riservata a pochi eletti che vivevano nel lusso, perdetevi nelle stanze decorate dai migliori artigiani di un tempo. Passerete all’interno del giardino della Koutoubia, una piccola oasi verde alle spalle della Moschea Koutoubia. A seguire visita del souk e passeggiata tra i vicoli della città, lasciatevi trasportare nel brulicante labirinto e respirate tutto l'arcobaleno di odori che troverete. Infine, arriverete nella famosa Piazza Djemaa El Fna, dichiarata patrimonio dell'Unesco, è un'autentica magia, una girandola di spettacoli a cielo aperto: acrobati, suonatori, incantatori di serpenti e artisti di ogni genere.

Una volta terminata la visita avrete la restante parte della giornata per girare in autonomia.

Cena libera e pernottamento in riad.

8

8° giorno: MARRAKECH - ITALIA

Dopo colazione trasferimento con il vostro driver all’aeroporto in base all’orario del vostro volo.

Fine dei nostri servizi.

assicurazione sanitaria

Tour Location